Il Ramo D'oro

Mardiyantoro Setyo
(1964- )
Nazionalità: id Indonesia


16 opere   Domini artistici : Pittura (16)

E’ nato a Giava il 13-4-’64, Indonesia. Laureato in Tecnologia dell’agricoltura nel 1990. E’ cresciuto in un ambiente ricco di scambi culturali per la presenza di danzatori, musicisti e disegnatori che esprimevano la tradizione artistica ed artigianale di Giava. Setyo ha sviluppato così le proprie capacità artistiche. Attualmente frequenta la facoltà di architettura presso l’università Federico II° di Napoli. E’ anche un esperto bonsaista e progettista di giardini.
Spettacoli con proiezioni di diapositive ,danze ,canzoni e teatro dell’ombra:
-Teatro Faggianella, Benevento, Fidapa 19/2/’93
-IPSIA ‘’M.Vaglia’’,di Frattamaggiore, Napoli , 14/5/’94
-Hotel Regina Palace, Ischia, 23/11/’94
-Rotary club Napoli , Hotel Vesuvio Napoli 26/4/’94
-Scuola media, Melito, Napoli , 23/10/’94
-IPSIA Pozzuoli, Napoli, 2/2/95
-Ospedale Psichiatrico di Aversa ( Napoli) , 7/2/’95
-‘’Teatro dell’ombra e danza etnica dell’isola di Giava ’’ Formia, 23/12/’96
-‘’Teatro dell’ombra e danza Indonesiana’’ Ischia,7/9/’98
-‘’Scuola Lombardi’’ Napoli, 6/3/’99
Mostre collettive :
-‘’Tra Vicoli e piazze nascoste ‘’, di Benevento, 1995
‘’Expo Arte Tirrenia’’,Continental Art, Tirrenia-Pisa,5-14/4/’96
-‘’Artisti stranieri a Napoli’’, Napoli, 5-9/6/’96
-‘’900’’,Forum Artis Museum,Montese, 8-30/8/’97
-‘’Arte e Design’’, Santa Agata dei Goti, Benevento 20/6/’98
-“Mostra d’arte” , Galleria Bosco, 6-11/4/’99, Benevento
- Galleria “A casa di Giorgio”, Massa a Cozzile (Pistoia), agosto ‘99
- Galleria “l’approdo”, Avellino, 3-18/2/ 2001
- Galleria Raffaello, Palermo, 12-20/5/2001
- “cor/rispondenze, galleria d’arte comunale “l’acchiatura”, Grottaglie (TA), 25/4/2002-5/5/2002
- “Gli artisti in piazza Immacolata”, Napoli 10-12/5/2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’, Istituto Francese Napoli. 16 maggio-10 giugno 2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’,Pontificio Consiglio della Cultura, Citta del Vaticano,11 – 16/6/2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’,Auditoriun dell’ex chiesa di S. Bernardino,Morcone,3 – 31/8/2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’Complesso Monumentale di S. Maria La Nova,Napoli 3- 15/9/2002

Mostre Personali :
-Palazzo Bosco Lucarelli, Benevento, 20-28 /5/’95
- Vitulano, 4- 6/6/’95
-Centro Caprese Ignazio Cerio, Capri, 3-12/8/’96
-X Cittadella dell’arte, Torrecuso, Benevento 8-1/9/’96
-‘’900’’,Forum Artis Museum,Montese, 8-30/8/’97
-Galeria’’ Il Diaframma 32’’,Napoli, 6-20/12/’97
-Mignano Montelungo (CE) 23-31/8/’98
-Teatro Comunale ,Benevento 16 –19 /9/’98
- Fiera di Morcone (BN), 20-27/9/’98
- -Cusano Mutri (BN), Sagra della Castagna, 23-25/10/’98
-Galleria “Gesù e Maria”, Roma 20-26/7/’99
-Trasparenze, 10/12/’99-6/1/’00, Centro d’arte e cultura IL RAMO D’ORO, Napoli
-Villa Niscemi, Palermo, giugno 2000
-Intramoenia, Napoli 16-25/7/’00
- 2001 ,17/12/’00-6/1/’01, Centro d’arte e cultura IL RAMO D’ORO, Napoli
-Villa Niscemi, Palermo, giugno 2000
- Sogno di Bambini, Mc. ...


Articoli:


E’ nato a Giava il 13-4-’64, Indonesia. Laureato in Tecnologia dell’agricoltura nel 1990. E’ cresciuto in un ambiente ricco di scambi culturali per la presenza di danzatori, musicisti e disegnatori che esprimevano la tradizione artistica ed artigianale di Giava. Setyo ha sviluppato così le proprie capacità artistiche. Attualmente frequenta la facoltà di architettura presso l’università Federico II° di Napoli. E’ anche un esperto bonsaista e progettista di giardini.
Spettacoli con proiezioni di diapositive ,danze ,canzoni e teatro dell’ombra:
-Teatro Faggianella, Benevento, Fidapa 19/2/’93
-IPSIA ‘’M.Vaglia’’,di Frattamaggiore, Napoli , 14/5/’94
-Hotel Regina Palace, Ischia, 23/11/’94
-Rotary club Napoli , Hotel Vesuvio Napoli 26/4/’94
-Scuola media, Melito, Napoli , 23/10/’94
-IPSIA Pozzuoli, Napoli, 2/2/95
-Ospedale Psichiatrico di Aversa ( Napoli) , 7/2/’95
-‘’Teatro dell’ombra e danza etnica dell’isola di Giava ’’ Formia, 23/12/’96
-‘’Teatro dell’ombra e danza Indonesiana’’ Ischia,7/9/’98
-‘’Scuola Lombardi’’ Napoli, 6/3/’99
Mostre collettive :
-‘’Tra Vicoli e piazze nascoste ‘’, di Benevento, 1995
‘’Expo Arte Tirrenia’’,Continental Art, Tirrenia-Pisa,5-14/4/’96
-‘’Artisti stranieri a Napoli’’, Napoli, 5-9/6/’96
-‘’900’’,Forum Artis Museum,Montese, 8-30/8/’97
-‘’Arte e Design’’, Santa Agata dei Goti, Benevento 20/6/’98
-“Mostra d’arte” , Galleria Bosco, 6-11/4/’99, Benevento
- Galleria “A casa di Giorgio”, Massa a Cozzile (Pistoia), agosto ‘99
- Galleria “l’approdo”, Avellino, 3-18/2/ 2001
- Galleria Raffaello, Palermo, 12-20/5/2001
- “cor/rispondenze, galleria d’arte comunale “l’acchiatura”, Grottaglie (TA), 25/4/2002-5/5/2002
- “Gli artisti in piazza Immacolata”, Napoli 10-12/5/2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’, Istituto Francese Napoli. 16 maggio-10 giugno 2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’,Pontificio Consiglio della Cultura, Citta del Vaticano,11 – 16/6/2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’,Auditoriun dell’ex chiesa di S. Bernardino,Morcone,3 – 31/8/2002
- ‘’ NOI rassegna internazionale d’arte’’Complesso Monumentale di S. Maria La Nova,Napoli 3- 15/9/2002

Mostre Personali :
-Palazzo Bosco Lucarelli, Benevento, 20-28 /5/’95
- Vitulano, 4- 6/6/’95
-Centro Caprese Ignazio Cerio, Capri, 3-12/8/’96
-X Cittadella dell’arte, Torrecuso, Benevento 8-1/9/’96
-‘’900’’,Forum Artis Museum,Montese, 8-30/8/’97
-Galeria’’ Il Diaframma 32’’,Napoli, 6-20/12/’97
-Mignano Montelungo (CE) 23-31/8/’98
-Teatro Comunale ,Benevento 16 –19 /9/’98
- Fiera di Morcone (BN), 20-27/9/’98
- -Cusano Mutri (BN), Sagra della Castagna, 23-25/10/’98
-Galleria “Gesù e Maria”, Roma 20-26/7/’99
-Trasparenze, 10/12/’99-6/1/’00, Centro d’arte e cultura IL RAMO D’ORO, Napoli
-Villa Niscemi, Palermo, giugno 2000
-Intramoenia, Napoli 16-25/7/’00
- 2001 ,17/12/’00-6/1/’01, Centro d’arte e cultura IL RAMO D’ORO, Napoli
-Villa Niscemi, Palermo, giugno 2000
- Sogno di Bambini, Mc. Donald’s Napoli, 11-12/ 2 / 2001
- Spinosissima Rosa, Galleria Rossigni, Napoli 2-14/4/2001
- Terzo premio per la pittura al Premio Nazionale “La Fenice artisti per l’arte” Palermo 20/4/2001
- Trasparenze: Università degli Studi del Sannio, Chiostro di San Domenico, Benevento 7/9/’01-16/9/’01
- 23-31/12/2001 Comune di Riposto (Catania)
- Arte Padova Fiere 18 – 22 ottobre 2001
- 6 – 13 febbraio 2002 Centro sociale Samantha Della Porta di Avellino
- 7-11 marzo 2002 Fiera Internazionale di Bari.
- “Reticolati di Senso”, Palazzo Bosco Lucarelli, Benevento,Italy,19-31/5/2002.
- “Reticolati di senso”, Biblioteca Comunale, Montesarchio (BN),Italy, 4-14 settembre 2002.
- “Arte e rapporti interculturali”, Galleria “Il Soppalco”, Taranto,Italy, 4-12 ottobre 2002
- “Arte Padova 2002” 14-18 novembre 2002
- Giarre (CT),Italy, 7-13/12/’02
- “Estremi Orienti”, Il Ramo d’Oro, Napoli,Italy, 14-21/12/’02
- “Metamorfosi”, La Bottega delle Arti, Mola di Bari (Bari), Italy, 16-26/2/’03
- “Arte e rapporti interculturali”, Galleria d’arte Coppedé, 1-14 marzo, 2003, Rimini
- “Utopie”, Convento di S.Agostino, 3-13 luglio, 2003, Caserta
- “Viaggio”, Hotel Villa Lalla, 13 luglio 31 agosto 2003, Rimini
- - "Viaggio",ARTE IMMAGINE,Molfetta (Ba), 11-24/10/2003
- "Da terre lontane", Biblioteca Provinciale di Benevento, 9-19/12/2003

Espone in permanenza :
“Il ramo d’oro”, Via Omodeo, 124
‘’Idee d’arte’’ Viale Pasitea, 76, Positano (SA)
„Firme d’autore“, Via Manzoni, 88, Giarre (CT)
“Galleria d’arte Coppedé”, Via Cairoli, 104, Rimini
Sue opere sono presso la Fondazione Ceris, Capri (NA), Il Comune di Torrecuso (BN), Il Forum Artis Museum di Montese (MO) e numerose collezioni private.
E’ presente su “Art diary” e sull’annuario Acca d’arte moderna


Un clima di forti risonanze interne, di emozioni visive che si raccordano ad un tessuto spirituale in cui si coniugano memoria e sogno, intensamente, con una forte attesa meditativa, con una sensibilità lirica e musicale, così si legge l’arte di Setyo Mardiyantoro. La sua origine indonesiana si riconosce soprattutto nel taglio finemente decorativo e lineare del suo segno pittorico; un decorativismo che è raccordato ad una tensione visionaria e intimista, ad una lettura di segni minimi della percezione visiva, che nel riflesso psicologico diventano riflettori di uno spazio interno e sensibilissimo. Si interpretano così i suoi paesaggi, in cui talora si intravedono profili conosciuti di architetture italiane. Luoghi che nulla hanno di realmente naturalistico, sebbene tutto in essi sembri riverberare una natura esultante di colori e di luce. La vera arte di Sethio è nel suo filtro sensibile e poetico, un filtro che si alimenta di una spiritualità che recupera il visibile nel sensibile con una disposizione emotiva che ha del religioso, del mistico.
D’alta parte non si pensi ad un’arte impulsiva, legata al solo palpito emozionale, alla felicità di un riflesso sensibile puramente cromatico e segnico. L’arte di Sethio è segnata per un verso da una forte spinta introspettiva, da un contatto meditato con le proprie emozioni, per l’altro scaturisce da una riflessione compositiva, da una misura composta e attenta dell’architettura visiva. Gli stessi suoi paesaggi fantastici rivelano una struttura che sembra funzionale al dettato emotivo, a ciò che l’artista intende comunicare e rivelare di sé e della sua vita.Ciò lo si nota anche nelle sue pagine più decorative, negli acquerelli, che pure sono percorsi da una liricità intrinseca che seduce, che appassiona.Lo si nota anche nelle pitture più liriche e sognanti, in cui il segno ha come una sua interna significazione, non solo in termini sensitivi, ma altresì didascalici, ossia illustrativi di una scelta espressiva, di un modo di rappresentare la realtà e di rappresentarsi. La conferma deriva dalle sue immagini più figurative, che sono giocate sul simbolo, ovvero sulla coniugazione di una tipologia femminile con un contesto decorativo. Dunque arte anche pensata, ma filtrata comunque in una visibilità interna, in una manifestazione che trascende la forma, che anzi assegna alla forma una natura rivelativa dello spirito.
Giorgio Agnisola

Realizzato da Artmajeur